WOW Journal

WOW Journal

indietro

Combatti il freddo invernale con i giusti prodotti beauty

Combatti il freddo invernale con i giusti prodotti beauty

Con l’arrivo del freddo pungente la pelle di viso e corpo appare opacizzata e secca. Perché le basse temperature ed eventi atmosferici quali pioggia e vento hanno l’effetto negativo di disidratare lo strato cutaneo, oltra a causare un ristringimento dei vasi sanguigni e una perdita del primo strato lipidico che normalmente ha il compito di proteggerla.

Mani, viso e decolleté sono tra le parti più esposte del corpo e per questo motivo le prime a subire gli effetti del freddo. Scopriamo come nutrire efficacemente e proteggere la pelle per prepararla a combattere le basse temperature. 

NUTRIRE A FONDO IL VISO

NUTRIRE A FONDO IL VISO

Il viso è senza dubbio la zona più delicata ed esposta alle temperature esterne. Agenti atmosferici violenti, come il vento, possono rendere la pelle del viso estremamente arida ed arrossata fino a provocare fenomeni di rossore più o meno diffusi.

Estremamente importante è quindi reidratarla e ripristinare l’equilibrio idro-lipidico con un trattamento calmante e nutriente.

Dopo la detersione, applicare mattina e sera una crema levigante ricca come Radiance Face Balm di OW permette di nutrire a fondo la pelle e di donare compattezza alla barriera cutanea. 

L’IMPORTANZA DI PROTEGGERE LE MANI

L’IMPORTANZA DI PROTEGGERE LE MANI

Avere mani secche, screpolate e con piccole lesioni è molto frequente durante l’inverno: il freddo sa essere particolarmente aggressivo sulla pelle in zone così delicate, così come l’umidità può essere fonte di stress per questa parte del corpo. Non dimentichiamo che le mani, insieme al collo e al viso, sono le prime parti del corpo a subire i segni del tempo, soprattutto se non curate correttamente.

Anche l’utilizzo di detergenti troppo aggressivi o di acqua eccessivamente calda possono provocare lievi traumi sullo strato cutaneo. Importante è anche asciugarle accuratamente con un panno in cotone delicato, senza strofinare ma tamponando la zona.

Sempre meglio preferire acqua tiepida e applicare frequentemente con un lieve massaggio una crema nutriente rilipidizzante specifica, in grado di riparare le mani secche e screpolate come Remedy Hand Balm nel pratico formato da 50 ml per portarla sempre con sé in borsa. 

Non dimenticare di dare alle tue mani le giuste attenzioni e di proteggerle con dei guanti quando le temperature diventano rigide!

NON TRASCURARE IL RESTO DEL CORPO

NON TRASCURARE IL RESTO DEL CORPO

Anche se ricoperto di indumenti pesanti è scorretto pensare che anche il resto del corpo non subisca i danni del freddo! Gambe e braccia, ad esempio, possono apparire allo stesso modo particolarmente secche anche a causa dell’aria particolarmente secca data dai riscaldamenti indoor (in ambienti chiusi come a casa, in ufficio, o palestra).

Con Velvet Body Fluid di OW applicata su tutto il corpo con movimenti circolari per un migliore assorbimento, puoi nutrire a fondo l’epidermide migliorando l’integrità della barriera lipidica, donando compattezza ed elasticità prolungando la giovinezza dei tessuti. Noce biodinamica, Chia biologica e Patauà etico la rendono particolarmente ricca in Vitamina C, Omega-3 e 9 ma non solo: la Pianta dell’Immortalità in essa contenuta (Alias Gynostemma Pentaphyllum) aumenta il sistema antiossidante della pelle, favorisce la sintesi lipidica e l’integrità della barriera cutanea.